Legge di Bilancio 2021 (L. n. 178/2020). Le novità in materia di diritto del lavoro.

Negli ultimi giorni del 2020 è stata approvata la legge di Bilancio del 2021 che ha apportato interessanti modifiche in tema di diritto del lavoro, tra cui:

– è stato esteso, fino al 31 marzo 2021, il periodo entro il quale resta preclusa ai datori di lavoro la possibilità di avviare le procedure di licenziamento collettivo e di esercitare la facoltà di recedere dal contratto per giustificato motivo oggettivo;

– proroga di ulteriori 12 settimane degli ammortizzatori sociali con causale COVID (Cassa Integrazione; FIS; etc…) che dovranno essere utilizzate da gennaio. Per le aziende che rinunciano a richiedere i nuovi trattamenti di integrazione salariale è previsto un esonero contributivo per un massimo di 8 settimane;

– potranno essere rinnovati o prorogati i contratti a termine anche in deroga alle disposizioni sulla causale e sul numero massimo delle proroghe previste dal c.d. Decreto Dignità, nel rispetto della durata massima di 24 mesi.

Hai dubbi o vuoi metterti in contato con noi?

Scrivici a puntolegaletov@gmail.com oppure inviaci un massaggio su Whatsapp al +39 327 219 1488

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: