Sono entrate in vigore oggi il Decreto Legge n. 2 del 2021 che, oltre a prorogare lo stato di emergenza fino al 30 aprile 2021, introduce nuove restrizioni agli spostamenti.

Dal 16 gennaio 2021 al 15 febbraio 2021, in tutta Italia, è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome. Sono consentiti gli spostamenti motivati da esigenze lavorative, situazioni di necessità o per motivi di salute. È consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

Nelle zone arancioni sono consentiti gli spostamenti dai piccoli comuni (fino 5.000 abitanti) per una distanza non superiore a 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

È consentito a un massimo di due persone, una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata, tra le 5.00 e le ore 22.00.
La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni e le persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono.
Tale spostamento può avvenire all’interno della stessa Regione, in area gialla, e all’interno dello stesso Comune, in area arancione e in area rossa, fatto salvo quanto previsto per gli spostamenti dai Comuni fino a 5.000 abitanti.

Hai dubbi o vuoi metterti in contato con noi?

Scrivici a puntolegaletov@gmail.com oppure inviaci un massaggio su Whatsapp al +39 327 219 1488

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: