Riders: può un algoritmo decidere gli orari di lavoro?

L’ordinanza emessa dal Tribunale di Bologna il 31.12.2020 aggiunge un nuovo pezzo del puzzle che interessa l’ormai nota e discussa vicenda dei riders/ciclo-fattorini, i quali sono stati oggetto da nord a sud di numerose pronunce giurisprudenziali che hanno cercato fin qui di colmare l’evidente lacuna normativa presente in tale settore.
Se vuoi saperne di più, dai un occhio all’articolo di Punto Legale TOV

Hai dubbi o vuoi metterti in contato con noi?

Scrivici a puntolegaletov@gmail.com oppure inviaci un massaggio su Whatsapp al +39 327 219 1488

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: