DIGITALIZZAZIONE E LAVORO: Secondo episodio.

Con l’appuntamento di oggi, il secondo della rubrica “Digitalizzazione e Lavoro“, analizziamo lo strumento della posta elettronica aziendale.

Nello specifico, vediamo quali sono i poteri di controllo che il datore di lavoro può legittimamente esercitare in riferimento alla mail aziendale individuale e con quali modalità.

La mail aziendale individuale, ovvero la casella di posta elettronica che viene assegnata ad un singolo lavoratore che è autorizzato ad utilizzarla in via esclusiva, è uno strumento sempre più diffuso negli odierni ambienti di lavoro e la possibilità di controllarne l’utilizzo (e a volte anche il contenuto) deve necessariamente essere contemperata con i diritti di riservatezza che il dipendente vanta sulla propria corrispondenza personale, anche all’interno dell’ambiente di lavoro.

Nelle slide di oggi quindi vedremo in che modo deve comportarsi il datore di lavoro e quali sono, invece, le circostanze a cui il lavoratore deve prestare attenzione.

Seguici anche su Facebook e su instagram, visita il nostro sito http://www.puntolegaletov.com e, se hai dubbi o vuoi approfondire qualche aspetto del tuo rapporto di lavoro, scrivici a puntolegaletov@gmail.com

Hai dubbi o vuoi metterti in contato con noi?

Scrivici a puntolegaletov@gmail.com oppure inviaci un massaggio su Whatsapp al +39 327 219 1488

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: